Messaggio

Tai Ji Quan

Lo Stile del Principio Supremo avvicina il praticante all’universo delle pratiche taoiste per l’ottenimento della lunga vita. Insegnato da Yang Cheng Fu quale esercizio terapeutico, il Tai Ji Quan conserva tutt’oggi la sua forte valenza salutistica. Il movimento lento e continuo, unitamente ad un’accurata respirazione, permette il riequilibrio energetico del corpo del praticante mantenendone, allo stesso tempo, in perfetta forma la struttura muscolare ed articolare. L’estrema variabilità delle tecniche di cui è composto fa di questo stile interno un valido strumento per il mantenimento del benessere psicofisico, adattandosi a praticanti di ogni età e capacità fisica.

L’ASD Wu Shi Tao Udine organizza un apposito percorso didattico per i praticanti basato sul Tai Ji Quan Stile Yang integrato dallo studio del rarissimo Li Pai Tai Ji Quan (vedi http://www.longzhao.net/it/ lipai%20taijiquan.html ).

Sintesi del programma di Tai Ji Quan

Teoria

Storia
Caratteristiche
Principi teorici

Fondamentali

Respirazione
Posizioni
Passi

Sequenze a mani nude

8 Shi - Sequenza codificata delle 8 tecniche
16 Shi - Sequenza codificata delle 16 tecniche
24 Shi - Sequenza codificata delle 24 tecniche
42 Shi - Sequenza codificata delle 42 tecniche
88 Shi - Sequenza Yang tradizionale delle 88 tecniche

Sequenze a mani nude del Li Pai Tai Ji Quan

Lao Ba Shou - Mani delle Otto Porte Antiche
Lao San Tui - Tre Spinte Antiche
Feng Mo Zhang - Palmi che Strofinano il Vento delle Sei Armonie

Sequenze con le armi

Jian 16 Shi - Sequenza codificata delle 16 tecniche con la spada
Jian 32 Shi - Sequenza codificata delle 32 tecniche con la spada
Jian 42 Shi - Sequenza codificata delle 42 tecniche con la spada
Dao 13 Shi - Sequenza Yang tradizionale delle 13 tecniche con la sciabola

 

torna